Il coro “Sollievo“ di NON DIMENTICARE CHI DIMENTICA

Il coro “Sollievo“ di NON DIMENTICARE CHI DIMENTICA

Una delle attività che facciamo con i frequentatori del centro è il Karaoke dove proiettiamo le parole con sottofondo musicale e loro seguono la canzone andando a ritmo.

Abbiamo organizzato con loro un coro che per le 3 manifestazioni che svolgiamo durante l’anno ( serata mondiale dell’alzheimer, festa di natale e di primavera) in cui loro cantano 8/10 canzoni.

Una delle canzoni che ha suscitato molto fervore da subito e che in ogni caso conoscevano, è “ L’universo per me” cantata nelle varie trasmissioni di liscio nelle emittenti locali.

Questa canzone da prima l’hanno imparata con il Karaoke e con l’orchestra Bagutti in sottofondo, poi solo con la musica e il loro spartito.

Ognuno di loro, possiede un suo spartito con il proprio nome in copertina.
La musica è un filo conduttore emozionale, perchè attraverso di essa loro riescono a trovare la concentrazione, caratterizzata dal fatto che vengono trascinati l’uno dall’altro.

Mi ricordo quando abbiamo iniziato l’avventura del karaoke, e guardandoli, personalmente mi hanno colpita perchè ho visto i loro occhi spenti riaccendersi , ed ancora più incantevole vedere una persona che frequenta il “sollievo” che purtroppo non è agli inizi della malattia, che solo durante il karaoke, o quando si canta, dondolarsi sulla sedia e cantare.

C’è una strada che ti può portare ovunque, si chiama sensibilità e con queste persone i volontari della nostra associazione ne sono ricchi.

Saper cogliere la sensibilità credo sia un dono, un atto d’attenzione di cui non si può non essere grati.

5 thoughts on “Il coro “Sollievo“ di NON DIMENTICARE CHI DIMENTICA

  • 4 Dicembre 2019 at 05:30
    Permalink

    I’m impressed, I have to admit. Seldom do I come across
    a blog that’s both educative and interesting, and let me tell you, you’ve hit the nail on the head.
    The issue is something not enough folks are speaking intelligently about.
    Now i’m very happy that I stumbled across this in my search for something
    regarding this.

    Reply
  • 1 Dicembre 2019 at 04:41
    Permalink

    I do agree with all the ideas you have offered for your
    post. They are very convincing and can definitely work. Nonetheless, the posts are very
    quick for newbies. May you please lengthen them a little from subsequent time?

    Thank you for the post.

    Reply
  • 30 Novembre 2019 at 21:44
    Permalink

    Please let me know if you’re looking for a writer
    for your blog. You have some really good articles and I believe I would be a
    good asset. If you ever want to take some of the load off, I’d love
    to write some content for your blog in exchange
    for a link back to mine. Please blast me an e-mail if interested.
    Many thanks!

    Reply
  • 27 Novembre 2019 at 01:01
    Permalink

    Verdadeiramente sua teoria é bastante boa.

    Espero mesmo que você escreva constantemente porque eu vou retornar aqui.

    Reply
  • 25 Novembre 2019 at 21:21
    Permalink

    Já conheço seu blog faz algum tempo e sempre me surpreendo com o que
    vejo. Adorei seus textos e me motiva à também redigir.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.