Magicamente Natale

Quante emozioni ho visto passare nei vostri occhi alla festa di Natale con pranzo tutti insieme. Perché il centro sollievo di Piove di Sacco Serena-Mente è una grande famiglia, dove si condividono anche sogni e progetti e voi ce lo avete confermato.

Vedere i vostri sorrisi mentre spiegavate ai vostri famigliari, chi erano i volontari dellAssociazione Alzheimer Piove di Sacco ODV e cosa facevano.

Noi tutti adoriamo le persone semplici e vere e voi lo siete. Vedere gli occhi lucidi dei vostri famigliari, ci ha emozionato come non mai e che dire di tutti i vostri “Grazie”? Noi vogliamo ringraziare voi e le vostre famiglie per la fiducia che ci date. Grazie per averci chiesto di aprire “Un giorno in più” il centro sollievo. Grazie all’assessore Paola Ranzato e al comune di Piove di Sacco. Grazie per sostenere i nostri progetti cin le persone che convivono con le demenze.Grazie per essere passata a salutarci e per le belle parole che nutrono l’anima in questo teatro vero che è la vita. Grazie alla vicesindaco di Arzergrande Teresina Ranzato per le sue parole di stima e per essere rimasta con noi a respirare l’atmosfera di gratitudine e di speranza. Grazie agli assessori di Brugine Sofia Pinato e Monia Rubin di Codevigo per i pensieri augurali che ci avete inviato non potendo esserci di persona.

Da gennaio il centro aprirà un giorno in più: lunedì dalle 14.00 alle 18.00Mercoledì dalle 14.00 alle 18.00 e il giovedì dalle 8.00 alle 12.00.Grazie a chi ci ha fatto delle donazioni per l’auto finanziamento del mercoledì pomeriggio.Un grazie di cuore a tutti i volontari dellAssociazione, alla nostre super professioniste. I vostri sorrisi e il vostro calore e la vostra empatia sono unici e loro lo sentono. Un immenso grazie alla Pro loco di Campagnola di Brugine per il pranzo squisito e per il più prezioso dei doni, il vostro tempo. Grazie al presidente Valter Cattaldo. Giovanni Beggio. Flavio Bacco. Daniele Moro Grazie Maurizia sei stata preziosa⚘️

Per il 2023 abbiamo molti progetti .Il più importante è sfidante sarà il corso Sente-mente per i famigliari. Perché “L’amore è la cura”.

Giusy Molena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.